Progetti

Il Consorzio Graticolato Romano è una realtà associativa che opera all’interno del territorio da più di 40 anni, partito con 7 sette associate e che oggi comprende 15 Pro Loco da sempre impegnate nella tutela e valorizzazione di tutta l’area del Camposampierese che corrisponde all’antica “centuriazione romana”.

Durante la sua attività il Consorzio del Graticolato Romano ha realizzato numerosi progetti e interventi volti alla salvaguardia e promozione del territorio, aderendo e promuovendo la nascita, nel 2015, del Marchio d’Area “Valle Agredo”.

In questa pagina saranno inseriti tutti i progetti che il Consorzio promuoverà e realizzerà negli anni.

Un territorio da conoscere e amare

Valle Agredo: Terre di Risorgiva e di Fiumi

valle agredo terre di risorgiva e di fiumi consorzio pr loco graticolato romano

Il Consorzio è una realtà associativa che opera all’interno del territorio e comprende le 15 Pro Loco associate, da sempre impegnate nella tutela e valorizzazione di tutta l’area dell’Alta Padovana.

Le Pro Loco, grazie al loro costante impegno nei confronti del territorio, organizzano numerose manifestazioni e attività durante l’anno mirate alla scoperta delle tradizioni del territorio, delle testimonianze artistiche, naturali e storiche, del patrimonio enogastronomico tramandato fino ai giorni nostri. Per promuovere ancora una volta l’identità del territorio del Graticolato – fortemente connotato anche dal punto di vista naturalistico – ecco il progetto 𝐕𝐀𝐋𝐋𝐄 𝐀𝐆𝐑𝐄𝐃𝐎: 𝐓𝐄𝐑𝐑𝐄 𝐃𝐈 𝐑𝐈𝐒𝐎𝐑𝐆𝐈𝐕𝐀 𝐄 𝐃𝐈 𝐅𝐈𝐔𝐌𝐈.
Più appuntamenti all’insegna della riscoperta, del recupero di storia, cultura, valori, qualità territoriali e del paesaggio che rappresentano l’intera identità del territorio del Graticolato.

Programma delle Visite Guidate – tutti gli eventi sono GRATUITI e su prenotazione

📌𝐒𝐚𝐛𝐚𝐭𝐨 𝟑𝟎 𝐒𝐞𝐭𝐭𝐞𝐦𝐛𝐫𝐞 𝐨𝐫𝐞 𝟏𝟓:𝟎𝟎 – 𝐈𝐧 𝐛𝐢𝐜𝐢 𝐬𝐮𝐥𝐥𝐚 𝐓𝐫𝐞𝐯𝐢𝐬𝐨-𝐎𝐬𝐭𝐢𝐠𝐥𝐢𝐚
Il territorio del Consorzio Pro Loco del Graticolato Romano è attraversato da una delle principali ciclovie della Regione Veneto. Itinerario in bici attraverso la Treviso Ostiglia alla scoperta del territorio sia dal punto di vista storico e delle tradizioni che dal lato naturalistico. Partenza dal Bike Park 99 di Trebaseleghe e percorrenza lungo la grande ciclabile verde sino a Camposampiero dove si visiterà il Santuario del Noce.

📌𝐒𝐚𝐛𝐚𝐭𝐨 𝟕 𝐎𝐭𝐭𝐨𝐛𝐫𝐞 𝐨𝐫𝐞 𝟏𝟓:𝟎𝟎 – 𝐏𝐢𝐨𝐦𝐛𝐢𝐧𝐨 𝐃𝐞𝐬𝐞 – 𝐋𝐞 𝐬𝐨𝐫𝐠𝐞𝐧𝐭𝐢 𝐭𝐫𝐚 𝐢𝐥 𝐒𝐢𝐥𝐞 𝐞 𝐕𝐚𝐥𝐥𝐞 𝐀𝐠𝐫𝐞𝐝𝐨.
Una camminata naturalistica tra le sorgenti del Sile ubicate tra Casacorba di Vedelago (TV) e Torreselle di Piombino Dese (PD). Il Gran Bosco dei Fontanassi nel Parco regionale del Fiume Sile, la Grande Quercia, la casetta per avvistamenti sono solo alcune delle tappe previste.

📌𝐃𝐨𝐦𝐞𝐧𝐢𝐜𝐚 𝟖 𝐎𝐭𝐭𝐨𝐛𝐫𝐞 𝐨𝐫𝐞 𝟏𝟎:𝟎𝟎 – 𝐌𝐚𝐬𝐬𝐚𝐧𝐳𝐚𝐠𝐨 – 𝐌𝐮𝐥𝐢𝐧𝐨 𝐞 𝐕𝐢𝐥𝐥𝐚 𝐁𝐚𝐠𝐥𝐢𝐨𝐧𝐢 𝐝𝐮𝐫𝐚𝐧𝐭𝐞 𝐥’𝐀𝐧𝐭𝐢𝐜𝐚 𝐅𝐞𝐬𝐭𝐚 𝐝𝐞𝐥 𝐅𝐮𝐦𝐨
Nella seconda domenica di ottobre, in occasione della tradizionale “Antica Festa del Fumo” (quello sprigionato dalla cottura delle castagne, che si mescola alle prime nebbie autunnali), passeggiata naturalistica lungo le rive del Fiume Muson Vecchio. Visita guidata al Molino e a Villa Baglioni per scoprire i legami tra acqua, storia e territorio nel luogo in cui è custodito il primo affresco del Tiepolo. Mostra mercato e rappresentazione teatrale al termine.

📌𝐃𝐨𝐦𝐞𝐧𝐢𝐜𝐚 𝟖 𝐎𝐭𝐭𝐨𝐛𝐫𝐞 𝐨𝐫𝐞 𝟏𝟓:𝟎𝟎 – 𝐕𝐢𝐥𝐥𝐚 𝐝𝐞𝐥 𝐂𝐨𝐧𝐭𝐞 – 𝐓𝐞𝐫𝐫𝐢𝐭𝐨𝐫𝐢𝐨 𝐬𝐩𝐢𝐫𝐢𝐭𝐮𝐚𝐥𝐞 𝐞 𝐝𝐢 𝐫𝐢𝐬𝐨𝐫𝐠𝐢𝐯𝐚
La visita guidata si svolgerà sul tratto della “𝐕𝐢𝐚 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐞 𝐫𝐢𝐬𝐨𝐫𝐠𝐢𝐯𝐞” che interessa il comune di Villa del Conte una lunga via verde che segue gli argini del Tergola. Sul percorso incontreremo la Chiesa di Villa del Conte e la bella parrocchia dei Ss. Giuliana e Giuseppe.
Visiteremo la vicina 𝐎𝐚𝐬𝐢 𝐕𝐚𝐥𝐥𝐨𝐧𝐚, esempio di natura incontaminata e biodiversità. Ci sposteremo all’Oratorio San massimo, luogo di culto e piccolo museo, dove apprezzare un piccolo concerto.

📌𝐃𝐨𝐦𝐞𝐧𝐢𝐜𝐚 𝟐𝟗 𝐎𝐭𝐭𝐨𝐛𝐫𝐞 𝐨𝐫𝐞 𝟏𝟎:𝟎𝟎. 𝐅𝐨𝐬𝐬𝐚𝐥𝐭𝐚 𝐝𝐢 𝐏𝐢𝐚𝐯𝐞 – 𝐈𝐥 𝐏𝐢𝐚𝐯𝐞
L’escursione prevede una passeggiata naturalistica dal centro cittadino verso il fiume, trovando per primi il ponte di barche e il Battistero, e proseguendo per luoghi simbolo come
la trincea di Busa Burato e la famosa “Casa Gialla”, menzionata da Hemingway. Punto d’arrivo, la settecentesca Villa Canthus (Palazzo Bortolozzi Marini) dove la Pro Loco organizzerà una visita con degustazione guidata.

☎️ 𝐏𝐫𝐞𝐧𝐨𝐭𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐢 𝐚𝐥𝐥𝐚 𝐦𝐚𝐢𝐥 prolocopadova@gmail.com
(in oggetto NOME DEL CONSORZIO+SPECIFICA VISITA)
𝐨𝐩𝐩𝐮𝐫𝐞 𝐚𝐥 𝐧𝐮𝐦𝐞𝐫𝐨 𝐝𝐢 𝐭𝐞𝐥𝐞𝐟𝐨𝐧𝐨 3491780688 (Graziella)

Le visite guidate prevedono n. max di partecipanti pari a 20 persone, 15 nel caso del tour in bicicletta. La partecipazione agli itinerari è gratuita e comprende l’ingresso alle diverse strutture coinvolte.

Percorsi di scoperta del territorio che vogliono rappresentare anche momento di ritrovo e convivialità. A conclusione delle giornate la Pro Loco territoriale allestirà uno spazio per offrire ai partecipanti una degustazione di prodotti enogastronomici locali.

Un percorso slow per scoprire il territorio

LE VIE VERDI DI VALLE AGREDO

Siamo a presentare il nuovo progetto “Le vie verdi di Valle Agredo: un percorso slow per scoprire il territorio” e relativo programma di visite guidate calendarizzato in coordinamento tra tutti i Consorzi Pro Loco di Padova. Con il supporto di guide turistiche autorizzate dalla Regione Veneto accompagneremo i partecipanti a visitare paesi e luoghi di interesse turistico e naturalistico – che sviluppano lungo le piccole aste fluviali del Muson dei Sassi e del Muson Vecchio e la grande ciclabile Treviso/Ostiglia – tra essi collegati da tematismi culturali, storici, religiosi e paesaggistici;

Programma delle Visite Guidate – tutti gli eventi sono GRATUITI

2 Ottobre Campodarsego – “Tergolandia: tra arte, storia e natura”.
Visita al parco, luogo artistico-naturalistico che si sviluppa seguendo il corso del fiume Tergola; visita alla chiesa campestre di S. Maria di Panigale e per concludere un simpatico pic-nic durante il quale sarà possibile degustare una selezione di prodotti tipici locali.

8 Ottobre Massanzago – “Villa Baglioni e la Antica Festa del Fumo: Il Tiepolo e le tradizioni locali”.
Visita guidata al complesso della Villa e al Molino; rievocazione dell’Antica Festa del Fumo, sprigionato durante la cottura delle castagne; mostra mercato e rappresentazione teatrale veneta; al termine degustazione di prodotti tipici locali.

23 ottobre Levada di Piombino Dese – “Villa Cà Marcello e Cà De Memi: la civiltà di villa e i prodotti tipici del territorio”.
Camminata nel tratto “Treviso-Ostiglia” un tunnel verde di alberi verso l’ingresso del complesso di Villa Ca’ Marcello, seguono la visita alla Residenza in stile palladiano e alla casa padronale Ca’ de Memi (ora agriturismo). Qui verrà organizzata una degustazione di prodotti tipici e la visita all’orto didattico.

26 Novembre ore 14:00 Tombolo e Cittadella – “La Palude di Onara e il Camminamento di Mura: la dinastia degli Ezzelino”
L’escursione avrà inizio presso la Palude di Onara e condurrà al parco caratterizzato da un microclima caratteristico. Ci si sposterà a Cittadella per il “camminamento di mura” con vista dall’alto della cinta muraria e la visita al museo Archeologico; a conclusione una degustazione di prodotti tipici locali.

Percorsi di scoperta del territorio che vogliono rappresentare anche momento di ritrovo e ritorno alla convivialità. A conclusione delle giornate la Pro Loco territoriale allestirà uno spazio per offrire ai partecipanti una degustazione di prodotti enogastronomici locali.

Tutte le visite guidate sono per un massimo di 20 persone. Obbligatoria la prenotazione al numero +39 349 178 0688 (Graziella)

video promozionali

ALLA SCOPERTA DEI GIOIELLI DEL CAMPOSAMPIERESE

Sul filone della promozione turistica territoriale che da sempre contraddistingue le azioni del territorio, il Consorzio Pro Loco del Graticolato Romano, ha realizzato un prodotto video promozionale della zona del Camposampierese, andando a valorizzare tutti i gioielli culturali e le bellezze naturali e peculiari del territorio.

Con questo progetto che, oltre alla realizzazione del già citato video, ha previsto un intenso lavoro di comunicazione e promozione territoriale, il Consorzio Pro Loco del Graticolato Romano, ha voluto mettere a disposizione il proprio lavoro a tutto il mondo delle pro loco, dello IAT di territorio Valle Agredo, degli uffici cultura e della rete di attori locali che lavorano nella promozione turistica territoriale.

Il concetto, espresso dal progetto, è la scoperta e riscoperta di un modo di viaggiare “local”, invitando gli abitanti, e in generale tutti i turisti, a riappropriarsi e a condividere il territorio. Il progetto è un invito a fruire delle bellezze presenti in maniera sostenibile, riscoprendo ciò che c’è dietro casa.
Un prodotto che vede protagoniste le pro loco locali, da sempre prime “sentinelle del territorio” che sanno raccontare e narrare il territorio tra siti e luoghi, veri tesori ancora da scoprire, tradizioni orali, folclore e cultura locale.
Il video promozionale, realizzato da professionisti del settore, ha visto la collaborazione con guide turistiche locali e con gli informatori/consulenti della realtà turistica locali, coinvolti dallo spirito che anima il mondo delle pro loco.

IL CONSORZIO

Una grande scacchiera, questo è il Graticolato, il territorio suddiviso dai romani in appezzamenti tutti uguali, con strade ortogonali. Il Consorzio ha oltre 30 anni e oggi conta 15 Pro Loco, che rendono vivi i paesi con tantissime manifestazioni: sfilate e feste di Carnevale, Mostre di prodotti agricoli come fragola, pomodoro e melone, Mostre dell’Artigianato, marce e pedalate, fiere e sagre tradizionali.

IL PROGETTO

LINK RAPIDI:

HOME
CONTATTI
CHI SIAMO

SEGUICI SU

CONTATTI

SEDE: VIA CORDENONS, 17 C/O VILLA QUERINI 35012 CAMPOSAMPIERO (PD)
TELEFONO: +39 049 5790065
e-MAIL: SEGRETERIA@GRATICOLATOROMANO.ORG

PRIVACY POLICY
COOKIE POLICY

Copyright © 2024 by Raffineria Creativa SRLS DMC. All rights reserved.